Cara amica, caro amico.
La lista dei cittadini “Insieme Per Savignano” ha  preso in consegna il territorio di Savignano quando tu ce lo hai consegnato.
Con tenacia abbiamo dapprima fermato il degrado ambientale che lo minacciava, poi lo abbiamo ricostruito.
Grazie alle tue indicazioni, lo abbiamo reso più’ ricco, più’ sicuro.
Lo abbiamo modellato a misura di adulto, di ragazzo e di anziano.
Abbiamo messo il lavoro, la scuola e la solidarietà al centro del nostro agire. Sono ripartite le attività commerciali, i cantieri hanno riaperto.
Oggi questa Savignano è tua.

Ho accetto la sfida di preservare e proseguire i progetti che hanno fatto di Savignano il tuo paese.
Con tenacia, ma non senza di te.
Ti illustrerò strada facendo come, con il tuo aiuto, i tuoi suggerimenti, intendo far si che il tuo territorio, il tuo paese, restino ancora nelle tue mani.

Biografia

Sono nata a Siderno, nel 1958 dove ho vissuto fino a 9 anni per poi trasferirmi con la mia famiglia a Tortona, in Piemonte.

Vivo a Savignano sul Panaro dal 1989, dove io e mio marito ci siamo trasferiti e abbiamo cresciuto le nostre figlie, Francesca e Grazia.

Ho studiato a Tortona dove mi sono diplomata nel 1974 e, dopo avere acquisito esperienza lavorativa presso un professionista e diverse imprese commerciali tra Tortona e Milano, da vent’anni sono responsabile amministrativa di una storica azienda per il commercio della frutta di Vignola.

Appena arrivati a Savignano, io e la mia famiglia abbiamo da subito prestato attivamente servizio di volontariato partecipando alle attività del catechismo, delle sagre e della Caritas.

Mi sono avvicinata all’impegno civico e alla “Lista dei cittadini insieme per Savignano” grazie all’impegno di mio marito, Renzo Montagneretto, attivamente partecipe alla nascita e alla crescita della lista.

A pochi mesi dalla prematura scomparsa di mio marito Renzo, il sindaco Germano Caroli, persona che stimo profondamente, mi ha proposto la nomina ad assessore proprio in virtù dello spirito di partecipazione attiva che ha visto coinvolta tutta la nostra famiglia.

Dal 2016 sono quindi Assessore del Comune di Savignano sul Panaro con delega a Diritti e Pari Opportunità, Politiche di integrazione, Solidarietà, Semplificazione e Trasparenza. Ricopro inoltre la carica di Coordinatore della Commissione consultiva Affari Generali e della Commissione consultiva Pari Opportunità.

Quando la “Lista dei cittadini Insieme per Savignano” mi ha proposto la candidatura al ruolo di sindaco, ho accettato con entusiasmo.
Tanti anni di impegno civico e sociale, tanta esperienza professionale, personale e sociale, mi hanno dato la consapevolezza che non solo posso farlo, ma devo farlo per il bene di tutti i cittadini di Savignano, per impedire che i valori della lista vengano sopraffatti.

La “Lista dei cittadini insieme per Savignano” con il sindaco Germano Caroli in testa, dal 2009 ha lavorato con serietà e concretezza, tutelando i pilastri del paese: ambiente, scuola, salute, lavoro, diritti, cultura.

Io, che respiro questo appassionato e tenace impegno dal primo giorno che la lista si è costituita, voglio e devo impegnarmi perchè i cittadini di Savignano hanno il diritto di continuare ad avere qualcuno che guidi il paese tutelando il loro benessere.

Ho detto si perchè tutto il lavoro fatto per un paese che è stato recuperato e migliorato, deve essere tutelato e, assieme ai cittadini, migliorato.